Francavilla, droga e proiettili in casa del nonno, minorenne denunciato

La Polizia di Pescara ha denunciato un minorenne che nascondeva in casa del nonno uno zainetto contenente 3 etti di marijuana e due proiettili

Nel suo zainetto per la scuola, anche se lui a scuola non andava più da tempo, D.D.D. aveva nascosto tre involucri contenenti 300 grammi di marijuana, lasciandolo in un ripostiglio dell’abitazione del nonno, a Francavilla al Mare.

Al termine di un’operazione condotta ieri, la Polizia ha denunciato questo minorenne di Pescara, mentre lo zainetto con la droga immediatamente veniva posto sotto sequestro.

Durante le perquisizioni nei confronti del ragazzo inoltre, i poliziotti hanno trovato e sequestrato anche due proiettili per pistola, un calibro 9 e un calibro 45. Ora le indagini sono coordinate dalla Procura del tribunale dei minori dell'Aquila.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bere tanta acqua fa davvero bene? Tutti gli effetti benefici da conoscere

  • Ragazzo scompare da Orsogna, l’appello dei familiari

  • Chieti, Tentano furto ad azienda di carni: messi in fuga dal proprietario

  • Aeroporto d'Abruzzo, pista più lunga: lo scalo si prepara a diventare intercontinentale

  • Val di Sangro, operaio si sente male in fabbrica: muore a 44 anni Massimo Gollino

  • Chieti si fa dolce con la fiera del cioccolato: la guida agli eventi del fine settimana

Torna su
ChietiToday è in caricamento