Paolucci: "Più anestesisti e posti letto per l'ospedale di Lanciano"

L'assessore regionale alla Sanità ha incontrato gli operatori del Renzetti, annunciato l'arrivo di 5 nuovi anestesisti e 5 ulteriori posti letto per il pronto soccorso. Il direttore Flacco ha confermato gli investimenti per l'area materno-infantile e per la chirurgia

Migliora l'assistenza sanitaria all'ospedale Renzetti di Lanciano. Questa mattina (mercoledì 28 ottobre), l'assessore regionale alla Sanità Silvio Paolucci lo ha annunciato durante l'incontro con gli operatori sanitari, da cui ha ricevuto un quadro statistico dell'intera attività per predisporre un'offerta migliore. Ne è emerso che, nelle intenzioni della Regione, c'è la volontà di aumentare le sedute nelle sale operatorie, rafforzare gli attuali 14 anestesisti con altri 5 colleghi, aumentare i posti letto in pronto soccorso da 10 a 15 unità, e anche nei reparti delle acuzie.

"Ci sarà più trasparenza - ha spiegato l'assessore in una conferenza stampa in municipio - per abbattere i tempi di attesa delle visite specialistiche e per la sterilizzazione delle attrezzature". Con lui il direttore facente funzioni Pasquale Flacco, il sindaco di Lancinao Mario Pupillo, il segretario e capogruppo in consiglio comunale Pd Leo Marongiu e Maria Saveria Borrelli. Paolucci ha anche ribadito che presenterà al ministero della Salute la proposta di una sola Asl regionale con cinque bacini territoriali. 

"Una novità - ha aggiunto - sarà l'attivazione della guardia attiva anestesiologica, che non sarà più la reperibilità, e coprirà l'intera giornata. L'ospeale di Lanciano va valorizzato per riqualificare l'offerta, disponendo di un grande valore multidisciplinare". Il direttore Flacco ha confermato gli appalti per l'area materno-infantile, con un intervento da 5 milioni e 800mila euro, e quello per la chirurgia, da 500mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lavori già in corso a Cardiologia, con un budget che è raddoppiato da 120mila a 240mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento