Miglianico, carabinieri sventano furto per due notti di fila

La società di videosorveglianza si è accorta di quattro uomini con le torce all'interno di una ditta di bevande e l'arrivo dei militari ha messo in fuga i malviventi

Furto sventato, la scorsa notte, per la seconda volta consecutiva, alla ditta Partesa, in contrada Cerreto, a Bucchianico. 

La società di videosorveglianza che gestisce la sicurezza delle ditta ha notato dalle telecamere quattro uomini con torce aggirarsi nel piazzale della ditta, così ha allertato immediatamente i carabinieri. Nel giro di poco è intervenuto il personale del nucleo radiomobile dei carabinieri di Chieti, delle stazioni di Bucchianico e di Miglianico, che ha messo in fuga i malviventi. 

I ladri avevano già caricato su un furgone della ditta alcune casse di vini e liquori, con l'intento di portarle via, ma sono stati costretti a lasciare lì il bottino. Con molta probabilitàla banda, già la sera precedente, aveva tentato di mettere a segno il furto sventato, anche in quella circostanza, dall’immediato arrivo delle pattuglie dell’Arma. La fuga dei ladri, in entrambi i casi, è stata facilitata dalle considerevoli dimensioni del capannone e dalla fitta vegetazione che lo circonda. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Giovane di Chieti fermato per spaccio: ora è in comunità

  • Eventi

    Estate 2019: Luca Carboni, i Negrita, Achille Lauro e molti altri in concerto a Francavilla

  • Cronaca

    È morto Aldo Caprini, il re dei concerti in Abruzzo

  • Cronaca

    Dipendente di Teateservizi minaccia di darsi fuoco, il sindaco: "Gesto da condannare, la soluzione c'era"

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto nel chietino all'alba

  • Muore sul raccordo autostradale di ritorno da un viaggio con la famiglia

  • Fondo Valle Alento, disposti i prossimi controlli elettronici alla velocità

  • Batte la testa a scuola durante la lezione: studente trasferito in elisoccorso all'ospedale

  • Incendio a Villa Serena: morti due pazienti del chietino

  • Poste Italiane assume portalettere in Abruzzo

Torna su
ChietiToday è in caricamento