Dramma a Fara San Martino, massi si staccano e colpiscono gruppo di escursionisti: donna in coma

Questa mattina alcuni massi si sono staccati da un costone roccioso, lungo il sentiero che conduce alle Gole e al santuario dove c'era un gruppo di 19 persone

Intervento dei vigili del fuoco, questa mattina, alle Gole di Fara San Martino.

Durante la pioggia, verso le 11, alcuni massi si sono staccati da un costone roccioso sul sentiero che conduce alle Gole e al santuario, dove c'era un gruppo di 19 persone.

Un'escursionista di 56 anni è stata colpita alla testa e ha riportato le ferite più gravi. La donna, originaria di Ravenna, è stata recuperata dai vigili del fuoco e trasportata in eliambulanza all'ospedale dove è in prognosi riservata.

Sul posto 118, pompieri e carabinieri di Lanciano.

Potrebbe interessarti

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

  • Tutti gli usi e i benefici del bicarbonato di sodio in casa

I più letti della settimana

  • Ferito a una gamba mentre taglia un bidone d'acciaio a Chieti Scalo

  • Incidente in autostrada, coda di un chilometro dopo il casello di Francavilla

  • Scontro fra un'auto e una bisarca: muore l'automobilista

  • Picchia la ex moglie nel parcheggio, il figlio piccolo chiede aiuto alla polizia: l'uomo viene arrestato

  • Dal Grande Fratello Vip al castello di Roccascalegna: i fratelli Onestini accolti dal sindaco Giangiordano

  • Addio Settimana Mozartiana: l’estate teatina riparte dalla musica classica, tutti gli eventi fino a settembre

Torna su
ChietiToday è in caricamento