Quarantenne di Gissi muore annegato nel Tamigi

Dolore in paese per la morte di Marco Menna, che lavorava oltremanica per la Bbc, Ieri i funerali a San Bernardino

Una tragedia ha sconvolto Gissi dove ieri tutta la comunità si è stretta attorno alla famiglia di Marco Menna, 40enne originario del bordo del Medio Vastese annegato nel fiume Tamigi in Gran Bretagna. Ieri si sono svolti i funerali nella gremita chiesa di San Bernardino. La disgrazia, come riporta il Centro, risale a venerdì, quando il corpo dell'uomo è stato ritrovato senza vita dalle autorità britanniche vicino ad una roccia. Il feretro è rientrato in Italia sabato pomeriggio. Sulla faccenda la famiglia aveva chiesto il massimo riserbo.

Menna viveva da tempo a Londra, dove lavorava per la Bbc Worldwide ma appena gli impegni glielo permettevano tornava dalla sua famiglia. A Gissi lo ricordano come una persona generosa e la comunità non ancora riesce a credere a qanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

  • L'infermiere era costretto a mansioni da Oss: condannata l'azienda sanitaria

Torna su
ChietiToday è in caricamento