Marcia della carità: in migliaia a piedi da Chieti a Bucchianico

La serata di preghiera e la benedizione della reliquia del Santo patrono dei malati e degli operatori sanitari, che si venera oggi

foto: Antonio Ricci

A piedi da  Chieti a Bucchianico, per venerare il patrono dei malati. In migliaia hanno partecipato alla 28esima Marcia della carità ieri sera. La lunga camminata fino al santuario di San Camillo de Lellis ha richiamato comunità parrocchiali, associazioni e singoli che vedono nel Santo un modello di carità.

La marcia è partita verso le 20 da piazza San Giustino a Chieti per arrivare a Bucchianico circa tre ore dopo. Un percorso tra canti, preghiere e spiritualità fino all’arrivo, con la reliquia di San Camillo.

La marcia della carità è stata organizzata dalla sottosezione di Chieti-Vasto dell’Unitalsi, Ministri degli Infermi  con il Comune di Bucchianico e l’associazione San Camillo De Lellis 2017
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

Torna su
ChietiToday è in caricamento