Manifestazione Fiom: pullman dal chietino e sciopero di quattro ore venerdì

Codagnone: "Lottiamo per riconquistare il diritto del e nel lavoro, un piano straordinario d'investimenti pubblici e privati e il blocco dei licenziamenti, un Contratto Nazionale che tuteli i diritti di tutte le forme di lavoro". Gli orari dei pullman per Roma

Sabato 18 maggio i metalmeccanici scendono in piazza a Roma  per difendere l'occupazione e ottenere un contratto collettivo nazionale di lavoro equo. La manifestazione sarà anticipata da uno sciopero venerdì 17 maggio, che riguarderà le ultime quattro ore di ogni turno.

“La scelta di non intervenire sulle cause della crisi ha determinato che il 10% della popolazione ha il 50% della ricchezza. Inoltre le banche hanno ridotto il credito e investito in titoli spazzatura e Confindustria ha puntato sulla cancellazione dei diritti e la riduzione del salario” spiega Mario Codagnone della Fiom-Cgil provinciale “Risultato? Hanno cancellato l'articolo 18, derogato ai contratti e alle  leggi, tagliato la spesa  sociale, chiuso ospedali e per  9  milioni di persone non  è più garantito il diritto alla salute, chiuso scuole e università, posticipate e ridotte le pensioni”.

ORARI PULLMAN - Per la grande manifestazione in programma a Roma sabato, la Fiom rende noti gli orari dei pullman che partiranno dalla provincia di Chieti:

Da San Salvo piazza Aldo Moro, ore 5.00     

Vasto  terminal bus, ore 5.15, ex Total, ore 5.30

Lanciano fermata bus Pietrosa, ore 5.15

Rocca San Giovanni Barriera A14, ore 5.30

Ortona barriera A14, ore 5.40     

Chieti stadio Angelini, ore 5.45                                                                                                                                                                       
                                                                                                                           
                                            

                                                       

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di nonnoenio
    nonnoenio

    siete un pò illusi o vivete in un'altra epoca, con la crisi che c'è, con tutti che parlano di privatizzare, voi chiedete di nazionalizzare... ho paura che state perdendo tempo!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prima le pugnalate allo scalo, poi lo schianto sul colle: polizia vicina alla svolta

  • Cronaca

    Civitella: dal primo marzo scattano gli accessi controllati al parco archeologico

  • Cronaca

    Stanati dalla videosorveglianza i rapinatori di Arte Orafa finiscono in manette

  • Economia

    La Conad di Lanciano licenzia 24 lavoratori: "Hanno deciso i sindacati"

I più letti della settimana

  • Giovane accoltellato davanti a un locale di Chieti Scalo, caccia agli aggressori

  • Tragedia sfiorata in autostrada: viaggia contromano per 30 chilometri, patente ritirata

  • Chieti piange Alfredo Sigismondi, tutta la città si stringe attorno ai suoi familiari

  • Botto nella notte: un'auto sfonda la ringhiera e finisce nel giardino condominiale

  • Prima le pugnalate allo scalo, poi lo schianto sul colle: polizia vicina alla svolta

  • Il parroco sarà processato per aver venduto l'oro degli ex voto

Torna su
ChietiToday è in caricamento