Mancavano le autorizzazioni, ma il campeggio ospitava clienti nel weekend di Pasqua: scattano multa e chiusura

I provvedimenti sono stati emessi dopo un controllo, a opera della polizia locale di Vasto. Non è la prima volta che la struttura infrange le norme

Immagine d'archivio

Accoglieva regolarmente gli ospiti nonostante non avesse tutte le autorizzazioni necessarie per essere aperto. Inoltre, nei mesi scorsi era già stato segnalato perché al suo interno c'era un ristorante pizzeria con intrattenimento musicale, anche questa senza autorizzazione. Così, sabato mattina, nel pieno weekend lungo di Pasqua, è scattata la chiusura per un camping di Vasto Marina, nella zona sud. I titolari dovranno inoltre pagare una sanzione pecuniaria. 

La chiusura è scattata dopo una serie di controlli effettuati dagli agenti del comando di polizia locale di Vasto che, attraverso specifiche pattuglie dedicate, hanno controllato varie attività commerciali produttive. Queste attività sono state disposte insieme a un contingente degli uomini del commissariato di Vasto, con l'obiettivo di prevenire e reprimere le violazioni della normativa in materia di attività ricettive e condizioni di sicurezza.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

Torna su
ChietiToday è in caricamento