Maltempo: danni causati dal vento, Smart precipita nel burrone

Raffiche fino a 100 km orari hanno tenuto in scacco tutta la città. In via Fieramosca una Smart parcheggiata, senza nessuno a bordo, è precipitata giù. E Raimondi chiede lo stato di emergenza

I lavori in via Colonnetta

Si è leggermente calmato il vento che ieri ha raggiunto raffiche vicine ai 100 chilometri orari, causando fra Chieti e provincia diversi danni e qualche ferito, fortunatamente lieve. 

Oltre alla casa scoperchiata in via Trieste del Grosso e all’albero caduto in via Gran Sasso, che ha limitato la viabilità nel primo pomeriggio di ieri (lunedì 11 gennaio) sono numerosissime le auto colpite e danneggiate da oggetti trasportati dal forte vento. Tanto che il capogruppo de L’Altra Chieti, Enrico Raimondi, invoca lo stato di emergenza, per ottenere i finanziamenti utili a riparare tutti i danni. 

A causa del vento una Smart parcheggiata in via Fieramosca è precipitata in un burrone: nell'auto non c'era nessuno.

Sono cadute diverse piante in tutta la città, fortunatamente senza colpire nessuno, anche se un albero è finito sul cavo dei filobus, in via Colonnetta. Si è lavorato nella notte fino a tardi per riparare il danno. A terra anche cartelloni pubblicitari, anche in questo caso fortunatamente senza conseguenze per le persone. Un motociclista si è salvato dalla caduta di un lampione perché indossava il casco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In città sono state prese tutte le precauzioni possibili, tanto che ieri pomeriggio è stato impedito l’accesso alle auto in via dei Vezi, via Marco e via Vicentini, per evitare che i cornicioni pericolanti potessero causare ulteriori danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

Torna su
ChietiToday è in caricamento