Lite tra condomini a Chieti finisce a colpi di forbici: denunciati in due

Una donna è stata denunciata per lesioni aggravate, ma anche il vicino rimasto ferito si è beccato una denuncia da parte dei carabinieri della compagnia di Chieti

La lite tra condomini finisce a colpi di forbici e con una prognosi di quindici giorni per ferite da taglio.

È accaduto quest’oggi in un palazzo a Chieti, del quale i carabinieri non hanno reso nota la zona. I militari della compagnia di Chieti, coordinati dal maggiore Massimo Capobianco, sono intervenuti e hanno denunciato una 35enne che poco prima aveva colpito con le forbici il polso del vicino di casa, un uomo di 47 anni.

Ad avere la peggio quest’ultimo: trasferito dal 118 al SS. Annunziata, ha riportato ferite da taglio guaribili in 15 giorni.

Per la donna è quindi scattata una denuncia con l’accusa di lesioni aggravate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma nel corso dei controlli nell’appartamento del condomino ferito, i carabinieri hanno trovato in casa un machete e dei pugnali. Per questo anche il 47enne è stato denunciato, nel suo caso per detenzione illecita di armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento