Usb: "Di nuovo a rischio il futuro degli esternalizzati", protesta all'ospedale SS. Annunziata

Giovedì mattina presidio dei lavoratori impiegati nei servizi esternalizzati dalla Asl 2 Lanciano-Vasto-Chieti 

Con la fine dell'appalto, il prossimo 31 dicembre, torna di nuovo a rischio il futuro di oss ed ausiliari "esternalizzati" della Asl di Chieti, Lanciano, Vasto. Lo fa sapere l'Usb che per domani, giovedì 6 dicembre, ha sarà in presidio al fianco dei lavoratori

"Ad oggi - evidenzia l'Unione Sindacale di Base - nessun chiarimento sul futuro è stato comunicato ai lavoratori. Dopo numerose segnalazioni, non si vede ancora il rispetto dei contratti collettivi nazionali applicati ai lavoratori di mensa, pulizia e cup. La stessa Asl 2 dovrebbe garantire il corretto funzionamento degli appalti, per i lavoratori e per tutti i cittadini che hanno bisogno di un servizio sanitario efficiente. Vogliamo risposte certe".

Un volantino è stato distribuito quest'oggi a cambi turno degli ospedali di Chieti, Lanciano e Vasto per annunciare il presidio di protesta in direzione sanitaria che avrà luogo nei pressi della Palazzina Sebi dalle ore 10.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Qualità della vita, la risalita di Chieti e della sua provincia: 57° posto nella classifica nazionale

  • Attualità

    Casoli ricorda Ilaria, vittima delle macerie di Rigopiano

  • Politica

    "Caffè sospeso" per Di Maio e i suoi dopo l'incontro con i lavoratori della Honeywell

  • Corsi&Formazione

    “Le rane” di Aristofane, i protagonisti Ficarra e Picone incontrano gli studenti della d’Annunzio

I più letti della settimana

  • Muore soffocato mentre mangia in ospedale, scatta l'inchiesta

  • Porta a Chieti il mistero di una donna scomparsa dal comasco: è rinchiusa in convento?

  • Torna la neve sull'Abruzzo, allerta meteo da domenica sera

  • Rubano in appartamento mentre la famiglia è nella stanza accanto: allarme in provincia

  • Aggredita alle spalle sotto casa, riesce a mettere in fuga il rapinatore che voleva rubarle la borsa

  • Assalto lampo al negozio di bici: bottino da 50mila euro

Torna su
ChietiToday è in caricamento