Casoli, lampione si stacca e cade addosso agli operai

Incidente sul lavoro per due operai di una ditta di Gessopalena rimasti lievemente feriti a causa di un lampione che, staccandsi, li ha colpiti rispettivamente al piede e al volto

CASOLI -  Due persone rimaste lievemente ferite lunedì in centro a Casoli a causa di un lampione che, accidentalmente, si è staccato colpendoli rispettivamente al piede e al volto. Si tratta del titolare e di un operaio di una ditta di Gessopalena incaricata della sostituzione di alcuni pali dell’illuminazione pubblica. I due stavano lavorando su corso Umberto I°. Dopo l’incidente, sono stati trasportati dai sanitari del 118 all’ospedale civile di Lanciano, entrambi sono stati medicati e subito dopo dimessi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Casoli che, unitamente al personale della Asl di Lanciano – Vasto – Chieti, ha avviato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti ed accertare eventuali responsabilità o negligenze.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Brecciarola, operaio cade da un'impalcatura mentre è al lavoro: è grave

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale in A14: chiuso tratto tra Vasto sud e Termoli

  • Cronaca

    Giornalista di Rete 8 licenziata per un "messaggino confidenziale": il giudice la reintegra

  • Cronaca

    Scatta lo stato di agitazione alla Teateservizi

I più letti della settimana

  • Riesce a diventare mamma grazie alle cure del ginecologo teatino: "Si chiamerà Manuel, come il dottore"

  • Mamma picchiata a sangue per non aver ceduto il passo dopo i fuochi d'artificio

  • Di Primio si dimette: "Sono un portatore sano di campanile, lascio Chieti solo per fare il presidente della Regione"

  • Incidente mortale in A14: chiuso tratto tra Vasto sud e Termoli

  • Pilone pericoloso: chiuso a tempo indeterminato il viadotto Sente che collega Abruzzo e Molise

  • Dipendenti del Comune di Lanciano aggredite e picchiate in ufficio: arriva l'ambulanza

Torna su
ChietiToday è in caricamento