Jova Beach party: come ottenere il rimborso del biglietto, possibile nuova data a settembre

Le disposizioni per ottenere il rimborso del biglietto dopo che il mega evento di Vasto è saltato. Intanto si lavora per stabilire una nuova data, Pescara si era candidata ma per gli organizzatori ci sono criticità sulla spiaggia individuata

Jovanotti, foto agenzia Dire

Dopo l'annullamento del Jova Beach Party, la Trident Music si sta muovendo per trovare un’alternativa alla data di Vasto. "Abbiamo ricevuto molte proposte in zona e stiamo valutando due possibilità nella provincia di Pescara. È esclusa qualsiasi possibilità di recupero nella provincia di Chieti, visti i pregiudizi qui riscontrati da parte di alcune istituzioni, anche se la disponibilità manifestata dall’amministrazione di Vasto è stata totale" specifica l'agenzia milanese.

Dalle ultime notizie, sembra però che lo staff di Jovanotti abbia bocciato l'ipotesi di spostare il concerto a Pescara, nell'area della Madonnina, "a causa di diverse criticità logistiche, fra cui la vicinanza all'area protetta del fratino“, come confermato dal sindaco Masci.

L'unica data possibile per recupero del concerto di Jovanotti (previsto il 17 agosto in Abruzzo) è quella di sabato 7 settembre. Trident darà comunicazione ufficiale in merito entro giovedì 22 agosto, data a partire dalla quale sarà possibile ottenere il rimborso dei biglietti acquistati per il concerto di Vasto.

Jova Beach party annullato: il rimborso dei biglietti

Da giovedì 22 agosto e fino alle ore 18 di mercoledi 4 settembre i biglietti potranno essere rimborsati. Gli stessi, fa sapere l'organizzazione, potranno essere utilizzati e ritenuti validi anche per la data finale del 21 settembre a Milano Linate.

Tutti coloro che desiderano richiedere il rimborso del biglietto possono procedere come segue:

Biglietti acquistati presso i punti vendita Ticketone:

Il rimborso potrà essere richiesto presso il Punto Vendita in cui è stato effettuato entro e non oltre il 4 settembre.

Biglietti acquistati sul sito www.ticketone.it o tramite call center

I biglietti acquistati on line sul sito TicketOne o telefonicamente tramite i nostri Call Center verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita), escludendo unicamente le commissioni di servizio e gli eventuali servizi di spedizione già effettuati e fatturati, ed eventuali altri servizi acquistati, come da modalità regolamentata nei termini e condizioni di acquisto del nostro sito.

Biglietti acquistati con ritiro sul luogo dell'evento:

I clienti che hanno scelto il ritiro presso il luogo evento dovranno chiedere il rimborso entro e non oltre il 2 settembre scrivendo aecomm.customerservice@ticketone.it
Il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l'acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto. L'operazione di riaccredito sarà effettuata entro 30 giorni e la visibilità del riaccredito sarà possibile dal mese successivo.

Biglietti acquistati con spedizione tramite corriere espresso:

Il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre il 2 settembre (data timbro postale) presso:
TicketOne S.p.A.
Via Vittor Pisani 19
20124 Milano
C.a. Divisione Commercio Elettronico

Il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l'acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto. Tale operazione di riaccredito avrà inizio a partite dal ricevimento della raccomandata e dalla verifica del suo contenuto. La visibilità del riaccredito sarà possibile dal mese successivo.

Tutti coloro che hanno acquistato i biglietti on-line sul sito TicketOne o telefonicamente tramite i Call Center TicketOne riceveranno all'indirizzo indicato in fase d'acquisto l'e-mail del Customer Care di TicketOne contenente tutte le modalità specifiche per il rimborso. Chi non dovesse riceverla o avesse bisogno di ulteriori informazioni è pregato di utilizzare il form ''Contattaci'' che si trova all'indirizzohttps://www.ticketone.it/help.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • Mercatini natalizi a Chieti, per respirare la magica atmosfera delle feste

  • Fuggono all'alt della polizia, folle inseguimento in centro sul motorino rubato

  • Natale 2019: tra giochi di luce e un'atmosfera da sogno si è riaccesa la villa di Lido Riccio

  • Esplosivo nascosto nelle campagne: sgominata la "banda della marmotta", pronta a far saltare in aria un altro bancomat

Torna su
ChietiToday è in caricamento