Intervento dei NAS, chiusa pizzeria di Chieti

Sospesa l'attività per gravi condizioni igieniche dei locali. Ispezionato anche un bar cittadino

Pareti scostate e sporcizia nel bancone erano all’origine dell’intervento che effettivamente riproduceva una grave condizione igienica dei locali. Questi motivi che hanno determinato la sospensione immediata di una pizzeria al taglio a Chieti. 

Inoltre era stata avviata anche un’attività di gastronomia, senza richiederne autorizzazione. Il Servizio igiene, intervenuto su richiesta dei NAS, ne ha, quindi, determinato la sospensione immediata. 

Sempre a Chieti è stato ispezionato un Bar cittadino dove sono state riscontrate carenze nell’autocontrollo e nelle condizioni igieniche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli nel settore di produzione di prodotti a base di pane e pizza sono intensificati con la riapertura dell’anno scolastico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Proprietà e benefici delle fave, da mangiare rigorosamente con “pane onde”

Torna su
ChietiToday è in caricamento