La gita in moto finisce in ospedale: feriti due centauri dopo il tamponamento

Uno dei due voleva fare rifornimento, ma l'altro non si è accorto della deviazione e gli è finito addosso

Avevano deciso di passare una giornata in montagna con le moto, approfittando del meteo favorevole di ieri. Ma la gita di due amici, uno di Pescara e l'altro di Francavilla al Mare, rispettivamente di 48 e 51 anni, è finita in ospedale. 

Intorno alle ore 13, mentre viaggiavano sulla statale 625 Val di Sangro, nel territorio comunale di Francavilla, si sono tamponati. Il pescarese, a bordo di una Ktm 1200, ha svoltato verso un'area di servizio per riempire il serbatoio. L'altro, che lo seguiva su una Bmw Gs 1200, non si è accorto della deviazione e ha continuato ad andare a tutto gas. 

A quel punto, è accaduto l'irreparabile: il francavillese ha tamponato violentemente l'amico e i due sono caduti a terra.

Immediati sono scattati i soccorsi. Sul luogo dell'incidente è arrivata un'ambulanza del 118, seguita dall'eliambulanza partita da Pescara. Il centauro che guidava la prima moto è stato condotto all'ospedale Renzetti di Lanciano, mentre l'altro è stato portato al Santo Spirito di Pescara, per un trauma cranico. 

Sulle cause dell'incidente indagano i carabinieri della compagnia di Ortona, guidati dal maggiore Roberto Ragucci.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta in curva: arrivano i vigili del fuoco per estrarre il conducente dalle lamiere

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • Fuma una "canna" con gli amici alla villa, ma ha 12 dosi di marijuana nel marsupio: denunciato

  • Piante di marijuana alte due metri lungo il fiume Pescara: arrestati padre e figlio

  • Entra in casa della fidanzata dal balcone e la morde: 30enne arrestato a Chieti Scalo

  • Ciclista originario della provincia di Chieti muore a Roma dopo essere stato investito

Torna su
ChietiToday è in caricamento