Travolto alle spalle da un'auto a Sant'Eusanio del Sangro: muore assieme a due cani

Pasquale Altobelli stava facendo la passeggiata col cane insieme a un amico quando sono stati investiti alle spalle da una Opel Corsa guidata da un giovane

foto Ansa

Stava portando a spasso il cane, come ogni mattina, ma a casa non è più tornato. Vittima della tragedia che si è consumata questa domenica, intorno alle 7,15 a Sant'Eusanio del Sangro è Pasquale Altobelli, 66 anni, assieme a due cani. L'uomo stava facendo la passeggiata col cane, insieme all'amico A.D.B., 50 anni, quando sono stati investiti alle spalle da una Opel Corsa condotta da un 21enne di Selva di Altino.

Entrambi i pedoni sono stati falciati: Altobelli è deceduto quasi sul colpo, il suo amico è stato invece sbalzato sul parabrezza dell'auto che è stato sfondato ed è praticamente finito a fianco del giovane conducente. L'uomo ha riportato la frattura delle gambe ed è ricoverato a Pescara. Morti anche i due cani che erano con loro.

Sotto choc l'investitore, ora indagato per omicidio colposo: il giovane, che dopo l'incidente si è fermato, aveva accusato un colpo di sonno. Poco prima infatti, si sarebbe fermato per poi riprendere a guidare.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • Ciao Lorenzo, tanta commozione al funerale del ragazzo morto durante una partita di calcetto

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • La guida agli eventi del Ferragosto 2019

Torna su
ChietiToday è in caricamento