Quadri, fugge dopo l'incidente: dipendente di una ditta denunciato

L'uomo lo scorso gennaio dopo aver urtato col suo autoarticolato un'auto ferma ai margini della strada, si era allontanato senza prestare soccorso al giovane che vi era all'interno

I carabinieri della stazione di Quadri hanno identificato il conducente di un autoarticolato che lo scorso gennaio, sempre a Quadri, dopo aver urtato un’auto ferma ai margini della strada mentre transitava in una strettoria, si era allontanata senza prestare soccorso al giovane che vi era all’interno. Si tratta di un 52enne di Napoli, dipendente della ditta campana. E’ stato denunciato in stato di libertà per “fuga in caso di incidente e lesioni personali”.

Quel giorno, la vittima dell’incidente stradale, un ragazzo di 21 anni, riportò una prognosi di dieci giorni. Le indagini hanno permesso di risalire alla ditta proprietaria dell’autoarticolato e identificare il suo conducente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento