Segue le indicazioni del navigatore ma finisce su un dirupo: salvato dai carabinieri

La disavventura di un ventenne abruzzese ad Agnone, che si trovava in Molise per lavoro

foto Ansa

Stava raggiungendo per lavoro un piccolo comune dell'Alto Molise e, per farlo, si era affidato alle indicazioni del navigatore quando un automobilista abruzzese ha percorso una strada interpoderale senza uscita e si è ritrovato sul ciglio di un dirupo. La disavventura è capitata a un ragazzo di vent'anni il quale, non riuscendo a tornare indietro, si è spaventato e ha chiesto aiuto ai carabinieri di Agnone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi ultimi, ricevuto l'allarme, si sono subito attivati nelle ricerche, riuscendo, seppure con difficoltà, a localizzarlo. Il giovane è stato soccorso ed il suo veicolo trainato verso un punto sicuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento