Schianto sulla Statale, l'auto prende fuoco: muoiono madre e figlia di Rapino

Madre e figlia, di 51 e 24 anni, viaggiavano l'una dietro l'altra su una Hyundai guidata dal padre quando è avvenuto lo scontro frontale con un'altra auto, sulla SS17, nell'Aquilano. I due conducenti sono rimasti feriti

Due persone, madre e figlia originarie di Rapino, sono morte in un incidente stradale avvenuto martedì 17 novembre sulla statale 17 tra Barisciano e San Pio delle Camere (L'Aquila). Le vittime si chiamano Maria Concetta Della Valle, 51 anni, e Santa Medaglia, 24: viaggiavano a bordo di una Hyundai, scontratasi frontalmente con una Ford Focus. Nell'impatto la loro auto ha preso fuoco, andando quasi completamente distrutta. Per madre e figlia, che viaggiavano l'una dietro l'altra sul lato passeggero purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Il marito e il padre della ragazza, che guidava l'auto, è riuscito invece ad abbandonare l'abitacolo prima che prendesse fuoco e si è salvato. Ferito il conducente della Ford Focus, un 54enne di Popoli. Soccorsi in ambulanza, entrambi sono ricoverati al San Salvatore dell'Aquila.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto dell'incidente sono intervenuti polizia, carabinieri, vigili del Fuoco dell'Aquila per spegnere le fiamme. Il traffico ha subito rallentamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

  • Coronavirus, morte altre 13 persone: ci sono anche due teatini e due uomini della provincia

Torna su
ChietiToday è in caricamento