Tragedia sui binari a Francavilla: muore travolta dal treno, circolazione rallentata

Circolazione rallentata e autobus sostitutivi fra Pescara e Ortona. L'investimento si è verificato tra Francavilla e Ortona prima dell'alba

Una persona è stata travolta e uccisa da un treno merci poco prima dell'alba a Francavilla al mare. Si tratta di una donna del posto di 57 anni, S.D.M. le iniziali. Da stabilire come sia arrivata sul tracciato dal momento che nella zona in cui si è consumata la tragedia, all'altezza del sottopasso di via Spalato, non ci sono varchi.

Sul posto sono intervenuti l’autorità giudiziaria per i rilievi di rito, la polizia ferroviaria, i vigili del fuoco e la polizia municipale.

Dalle 4.35 la circolazione ferroviaria fra Pescara e Ortona (linea Pescara – Foggia) è rimasta sospesa, per poi essere riattivata da Trenitalia un paio d'ore dopo su un solo binario, a senso unico alternato, fra Pescara e Ortona. Si registrano ritardi fino a 30 minuti.

È stato attivato un servizio sostitutivo con autobus fra Pescara e Ortona. A causa del blocco della circolazione ferroviaria sono stati soppressi i treni 23906 (Lanciano-S.Benedetto) e 23909 (S.Benedetto Lanciano).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bere tanta acqua fa davvero bene? Tutti gli effetti benefici da conoscere

  • Ragazzo scompare da Orsogna, l’appello dei familiari

  • Chieti, Tentano furto ad azienda di carni: messi in fuga dal proprietario

  • Val di Sangro, operaio si sente male in fabbrica: muore a 44 anni Massimo Gollino

  • Finge di volerla aiutare a vendere l'auto ma è una scusa per estorcerle denaro: arrestato 39enne teatino

  • Aeroporto d'Abruzzo, pista più lunga: lo scalo si prepara a diventare intercontinentale

Torna su
ChietiToday è in caricamento