Schianto con la moto in Val di Foro, perde la vita un giovane di Casacanditella

Dario Salvati, 28 anni di Casacanditella, è rimasto vittima di un incidente avvenuto mercoledì sulla Val di Foro. La sua moto ha tamponato un furgone, l'impatto è stato troppo violento e non ha dato scampo al giovane

Un'altra giovane vita spezzata sulla strada, quella di Dario Salvati, 28 anni di Casacanditella, vittima di un incidente avvenuto all'ora di pranzo di oggi sulla Val di Foro.

Il giovane, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del posto, avrebbe tamponato ad alta velocità un furgone che si trovava sulla strada statale 263 davanti a lui. L'incidente è avvenuto in un tratto rettilineo ed entrambi procedevano in direzione Francavilla al mare. Un impatto terribile: la morte sarebbe avvenuta sul colpo a causa delle gravi ferite riportate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dario era conosciuto da tutti a Casacanditella, dove lavorava per l'azienda tessile di famiglia, in via Madonna. Non appena si è appresa la notizia, nel primo pomeriggio, in paese e su Facebook è esploso il dolore di amici e conoscenti
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

  • Coronavirus: dimesso dall'ospedale un paziente trattato con il farmaco sperimentale Tocilizumab

  • Rallentano i decessi: cinque anziani morti nelle ultime ore, uno è di Ortona

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

Torna su
ChietiToday è in caricamento