Dolore a Bucchianico per Daniele, morto mentre provava la moto dell'amico: oggi lutto cittadino

Oggi pomeriggio l'ultimo saluto a Daniele Saraullo, che ha perso la vita sabato sera mentre era a una festa con gli amici

Una comunità distrutta dal dolore quella di Bucchianico, che piange la scomparsa prematura di Daniele Saraullo, morto sabato sera mentre guidava la moto di un amico.  

Il sindaco Carlo Tracanna oggi, lunedì 17 giugno, ha proclamato il lutto cittadino disponendo l’esposizione dI bandiere a mezz’asta negli uffici pubblici e un minuto di silenzio alle 17,30. A quell’ora, infatti, si svolgeranno i funerali del 25enne, nella chiesa di San Francesco.

Una tragedia immane quella che ha colpito improvvisamente la famiglia Saraullo: papà Remigio, mamma Antonella – entrambi commercianti – il fratello minore Marco, residenti in contrada Colle Spaccato. Ma anche tutti gli amici e i colleghi di Daniele, diplomato al "Savoia" di Chieti e che lavorava come commesso in un negozio di abbigliamento al centro commerciale Megalò e in passato aveva anche sfilato.

La tragedia, come ricostruito dalle forze dell’ordine, si è consumata poco prima di mezzanotte sabato quando, durante una festa, Daniele aveva chiesto a un amico di provare la sua nuova moto, una Kawasaki Z650. Ma mentre il giovane era in sella, lungo via Chiaramilla, è finito contro il muro di recinzione di un’abitazione per poi schizzare contro una Golf che passava di lì, con all’interno una famiglia che stava tornando a casa a Roccamontepiano, rimasta illesa. Per Daniele Saraullo, invece, non c’è stato nulla da fare.

Una serata di festa a Bucchianico che si è trasformata presto in tragedia. Increduli gli amici che erano con la vittima, tutto si è consumato in pochi minuti.

Sul posto sono intervenuti il 118, i carabinieri della stazione di Bucchianico e quelli del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Chieti e i vigili del fuoco che hanno operato ore per evitare che si verificasse anche l’esplosione del tubo del gas rottosi nell’impatto della moto con il muretto di recinzione.

Tutta Bucchianico oggi si stringe al dolore che ha colpito la famiglia Saraullo. In tanti ricordano questo giovane bellissimo e pieno di energia, "spericolato ma anche il più prudente della comitiva", precisa chi gli è stato sempre vicino.

L'Asd Faresina, LA squadra dove Daniele ha militato da ragazzino, ieri gli ha dedicato la vittoria

/

Anche la deputata di Bucchianico Daniela Torto ha espresso vicinanza alla famiglia Saraullo per la perdita del caro Daniele. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in A14: muore Alessandro Berloni, manager della Fox Petroli

  • Auto si ribalta in curva: arrivano i vigili del fuoco per estrarre il conducente dalle lamiere

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Operazione Tallone d'Achille: giovanissimi facevano il pieno di droga prima delle notti in discoteca

  • La dea bendata torna a baciare la ricevitoria Luciani: vinti 50 mila euro con un gratta e vinci

Torna su
ChietiToday è in caricamento