Terrore nella notte: le fiamme distruggono le auto parcheggiate in strada

L'episodio in via Baroncini, a Madonna degli Angeli, dove i residenti sono stati svegliati dal caos generato dall'incendio

Sono almeno cinque le automobili andate completamente distrutte in un incendio scoppiato questa notte, fra le 2 e le 3, in via Baroncini, nella zona di Madonna degli Angeli, a Chieti. I mezzi erano parcheggiati in strada a ridosso dei palazzi. Fortunatamente, alcuni residenti sono stati svegliati dai rumori e hanno allertato immediatamente i vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme. 

Al momento, non è ancora chiara la causa del rogo: l'incendio potrebbe essere partito dal corto circuito di una delle macchine, che avrebbe innescato le fiamme propagatesi poi anche ai veicoli vicini; oppure, potrebbe esserci una mano dolosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento