Mobilità e studenti: a Vasto arriva il "piedibus"

Partito a Vasto il primo 'Piedibus', un servizio che, sulla scia dell'esperienza europea, porterà in maniera alternativa i ragazzi alla scuola media Rosetti

È partito ieri a Vasto il primo servizio 'Piedibus vastese', a cura degli alunni della Scuola media Rossetti, nell'ambito del progetto comunale "Crescere (come gli alberi)".

Il piedibus è un autobus umano formato dagli alunni, insieme ad alcuni adulti autisti e controllori e sta conoscendo una grande diffusione in Europa. Un divertente strumento di mobilità sostenibile, in fase sperimentale, che si propone di coinvolgere, dal prossimo anno, genitori, insegnanti e associazioni.

Tra gli obiettivi ci sono la diminuzione del traffico e dell'inquinamento, assieme alla promozione dell'educazione stradale.

Nello specifico verrà attivata una linea di Piedibus, con partenza da piazza De Gasperi che, passando per via Mazzini e via Giulio Cesare giungerà alla Scuola media Rossetti con una serie di fermate prestabilite, come una tradizionale linea di autobus.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Massaggi a luci rosse: a Lanciano chiuso un centro e denunciate due persone

    • Cronaca

      Buttafuori nega l'ingresso al locale: estraggono la pistola e gli sparano alla gamba

    • Cronaca

      Dj, musicisti e cantanti in nero: multe per quasi ventimila euro

    • Video

      Video | 5 chilometri in allegria per le vie di Chieti Scalo: è scoppiata la mania dei "camminatori della notte"

    I più letti della settimana

    • Non può prendere il sole per motivi di salute, viene scambiata per musulmana e insultata

    • Moto contro auto a Chieti Scalo, centauro in gravi condizioni

    • Dj, musicisti e cantanti in nero: multe per quasi ventimila euro

    • Bimba rischia di annegare: salvata dall'operaio-eroe

    • Nasconde trecento chili di droga in casa: arrestato giovane commesso

    • Minorenne rapinato alla villa comunale: due coetanei lo picchiano e gli rubano il telefonino

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento