Il mosaico restaurato alle Terme Romane: visite guidate a fine mese

Tutta l'attività confluirà in un e-book che sarà presentato il 29 maggio nel corso di un convegno

Le Terme Romane tornano a vivere grazie al laboratorio di restauro del mosaico centrale, appena concluso dagli allievi del corso universitario in Ben Culturali della “d’Annunzio” che hanno lavorato per mesi sotto la supervisione degli esperti della Soprintendenza Archeologica  dell’Abruzzo.

Dopo il cantiere aperto, nell’ambito delle manifestazioni del Maggio Teatino. Mercoledì 29 maggio il progetto verrà presentato al pubblico nel corso di un convegno all’auditorium Cianfarani, dalle 9.

“Questo restauro un’esperienza davvero unica di passare dalla teoria alla pratica e di toccare con mano, e sperimentare, le varie fasi del lungo processo che conduce ad un restauro corretto, capace di far leggere bene l’opera antica e di portare molti nuovi elementi alla sua conoscenza” afferma la coordinatrice del progetto, la professoressa Sara Santoro ricordando che “non sono certo molte le occasioni, per uno studente universitario, di operare sul campo così direttamente”.

Il Laboratorio sui mosaici di Chieti fa parte di un progetto interistituzionale che vede coinvolte, oltre all’Università e alla Soprintendenza, le scuole di ogni ordine e grado e l’Archeoclub di Chieti, che ha sostenuto la sensibilizzazione del pubblico adulto con una serie di conferenze sul tema delle terme. Le scuole superiori hanno affiancato con ricerche e attività specifiche il lavoro degli archeologi, documentandolo con riprese video, mentre i più piccoli hanno prodotto elaborati grafici e ricostruzioni, sotto la guida dei Servizi Educativi della Soprintendenza e con la collaborazione delle associazioni Mnemosyne e Oltremuseo.

Tutta questa attività confluirà in un e-book che sarà presentato nel corso del convegno in programma il 29 maggio.  Una mostra didattica e visite guidate sono in programma dal 29 al 31 maggio alle Terme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • In auto con due chili di cocaina pura: arrestato dopo inseguimento da Chieti Scalo a Vasto

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento