Guardiagrele: scritte diffamatorie contro il rapper David Madnight, deturpato l'Orto Santoleri

Nei giorni scorsi sono apparse delle scritte diffamatorie nei confronti del rapper guardiese che ha presentato una denuncia per deturpamento e imbrattamento

Vandali nei pressi dell'Orto Santoleri a Guardiagrele dove nei giorni scorsi sono apparse scritte diffamatorie nei confronti del rapper del posto Davide Capuzzi, in arte David Madnight.

Un affronto comparso sui pilastri della struttura pubblica. Il rapper, che si è detto molto amareggiato per l'accaduto, ha provveduto a segnalare alle autorità e all'amministrazione questo atto vandalico annunciando una denuncia "per inquinamento e imbrattamento di una struttura situata in uno degli spazi simbolo di Guardiagrele".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Essere artisti alternativi,dark o nella fattispecie estremi e scomodi, non deve avere collegamenti con simboli politici totalitari, - fa sapere  - siano loro di destra o di sinistra e collegamenti di culto religioso come l'occultismo e il satanismo! La mia immagine artistica si vuole discostare da queste etichette in primis,e vuole difendere in prima linea la conservazione del patrimonio artistico culturale delle città da atti di vandalismo! Imbrattare muri, case e mezzi pubblici è illegale ed è perseguito dal codice penale!  Spero che questo messaggio venga letto da più persone possibili e consiglio ai ragazzini di pensarci bene prima di fare certi gesti e collegarli ai nomi degli artisti,perché oltre alle multe possono arrivare anche querele! Gli artisti  - conclude - rappresentano lo specchio della società, e ogni gesto negativo fatto da voi ricade su di loro con conseguenze anche molto pesanti!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Proprietà e benefici delle fave, da mangiare rigorosamente con “pane onde”

Torna su
ChietiToday è in caricamento