Tragedia a Gissi, è morto l'anziano ustionatosi con il camino di casa

Non ce l'ha fatta il 60enne che era finito al Centro grandi ustionati dell'ospedale Cardarelli di Napoli dopo aver riportato bruciature sul 50% del corpo. Era stato un parente a trovarlo accasciato a terra e a dare l'allarme

Non ce l'ha fatta Giuseppe Ientilezza, il 60enne di Gissi che nei giorni scorsi era finito al Centro grandi ustionati dell'ospedale Cardarelli di Napoli dopo aver riportato bruciature sul 50% del corpo. L'uomo, per ragioni ancora da chiarire, è scivolato dentro al camino di casa e, ormai gravemente ferito, si è accasciato a terra.

Era stato un parente a trovarlo e a dare immediatamente l'allarme. L'anziano, che aveva riportato anche danni all’apparato respiratorio, è stato condotto in un primo momento al 'San Pio' di Vasto e, successivamente, a Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri pomeriggio la salma è rientrata in Abruzzo ed è stata trasferita nell’obitorio di Gissi. Domenica 7 gennaio si terranno i funerali dell'uomo nella chiesa di San Bernardino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento