Le strade per Passo Lanciano si rimettono a nuovo per il Giro d'Italia: oltre un milione per il restyling

San Salvo, Francavilla, Chieti, Manoppello alcuni dei Comuni toccati dalla carovana rosa che arriverà il 14 maggio 2017. L'arrivo sul Blockhaus

"La tappa abruzzese del Giro d’Italia 2017 potrà contare su un finanziamento di 1 milione 280mila euro dal Cipe (deliberazione n. 57 del 1° dicembre scorso) per lavori straordinari di messa in sicurezza e sistemazione delle strade interessate, oltre ad un supplemento di risorse pari a centomila euro stanziato dalla Regione per la segnaletica orizzontale e verticale". E’ quanto ha riferito il presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso dopo una riunione in Regione.

LA TAPPA - La corsa più famosa del ciclismo nazionale toccherà l’Abruzzo domenica 14 maggio. Queste le tappe: si parte da Montenero di Bisaccia (Molise) per arrivare a San Salvo, poi la carovana rosa arriverà sulla costa teatina fino a Francavilla dove il tracciato svolterà all’interno passando per i Comuni di Chieti, Manoppello, Lettomanoppello, Scafa, San Valentino, Abbateggio, Roccamorice e partire alla volta del traguardo del Blockhaus (1.674 metri slm) per complessivi 139chilometri.

Un'opportunità ghiotta anche per avere visibilità con l'Abruzzo che vuole prepararsi al meglio per mostrare le proprie bellezze, come annunciato da D'Alfonso: "Insedieremo una segnaletica stradale di qualità, che faccia riferimento ai luoghi-faro del territorio quali la basilica del Volto Santo a Manoppello e il giacimento turistico di Passolanciano”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Il BLOCKHOUSE, misura circa 2mila metri. La strada è chiusa da tanti anni. Da MAMMAROSA, c'è il DIVIETO DI TRANSITO/ACCESSO. 1674 metri è l'altezza DI MAMMA ROSA. Allora... la tappa E' A MAMMA ROSA O AL BLOCK HOUSE DOVE BISOGNEREBBE TOGLIERE IL DIVIETO DI ACCESSO?

  • Che ne penso? Tristezza e rassegnazione. L'intelligenza degli elettori esprime questa maniera di governare e democrazia vuole che questo sia il giusto per tutti.

  • Avatar anonimo di Barone nero
    Barone nero

    E che ci voleva il giro d Italia per far rimettere a nuovo le strade vergognatevi poi invece ai ciclisti abruzzesi vietate di salire xke la strada e pericolosa che schifo

    • Avatar anonimo di Salvor Hardin
      Salvor Hardin

      Normale invece. Lo stadio lo rimetti a nuovo per i mondiali di calcio, non per i campionati nazionali. Per gli amatori locali nemmeno lo apri, talvolta. Questa nazione è fatta così, senza eccezioni. Senza l'evento, può tranquillamente andare tutto in malora. E, spessissimo, vedi in particolare i mondiali di Roma di nuoto di qualche anno fa, non basta neppure il grande evento. Ma è un'autodifesa. Se le istituzioni facessero sempre quello che c'è da fare quando c'è da fare, il magna magna sarebbe tale da rendere incompatibili forme di vita, sullo Stivale... 

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    La sua Ducati si scontra con un'auto: Nicola Di Genni muore a 27 anni

  • Sport

    Chieti fc Vasto marina 11-1: i neroverdi volano in Eccellenza

  • Cronaca

    Fiamme all'ex ospedale San Camillo: l'incendio sarebbe doloso

  • Politica

    Il giorno delle primarie del Partito Democratico: si vota anche a Chieti e provincia

I più letti della settimana

  • Dramma in via dei Vestini, il figlio di un noto avvocato muore in casa

  • Incendio durante il turno di lavoro, evacuata la Sevel

  • Ha un malore mentre prende l'autobus, nuovo dramma sconvolge la città di Chieti

  • Apre la porta di casa, giovanissima aggredita e minacciata con un coltello

  • Torna la paura del terremoto, la terra trema nelle Marche e in Abruzzo

  • La sua Ducati si scontra con un'auto: Nicola Di Genni muore a 27 anni

Torna su
ChietiToday è in caricamento