Vandali e furto alla piscina comunale: migliaia di euro di danni

Ignoti nella notte si sono intrufolati allo Stadio del Nuoto in via Maestri del lavoro. Il sindaco: "Necessari maggiori controlli"

una delle pareti divelte nello spogliatoio

Ancora vandali allo Scalo. La scorsa notte è stata presa di mira la piscina comunale in via Maestri del lavoro. Ignoti sono entrati abbattendo i muri dell’edificio con delle grosse mazze e un'ascia e hanno portato via il denaro contenuto all’interno della cassaforte: circa 1500 euro in monetine. I vandali hanno devastato la struttura, dagli spogliatoi agli uffici..

Un atto vandalico mirato, a quanto si apprende dalle prime informazioni, che fa il paio con quello di pochi mesi fa all’asilo di via Amiterno e alla chiesa del SS. Crocifisso. Con la differenza che gli autori stavolta non hanno lasciato firme. Sul fatto ora indagano i carabinieri della compagnia di Chieti.

Il sindaco Di Primio, appresa la notizia, si è sfogato chiedendo maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine: “Soprattutto a Chieti Scalo - dice - polizia e carabinieri devono fare di più. So che anche loro hanno mezzi limitati, ma chiedo a loro e al Prefetto che li coordina di non sottovalutare la situazione. Ci vuole un intervento deciso e duro contro certa gente. Pretendo sicurezza per la mia città”.

Secondo una prima stima i danni ammontano sui 50 mila euro. I gestori della struttura si stanno adoperando affinchè l'attività sportiva non subisca interruzioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

Torna su
ChietiToday è in caricamento