Furto con spaccata a Manoppello: la Squadra Mobile di Chieti recupera 23mila euro di profumi

Il colpo martedì scorso ai danni di una profumeria, gli articoli pronti per essere rivenduti. Denunciato il presunto autore

Recupero della merce rubata e una denuncia a piede libero. E’ il bilancio dell’operazione condotta dalla IV Sezione della Squadra Mobile di Chieti in seguito a un furto con spaccata avvenuto il 28 marzo ai danni del negozio di articoli per la casa e cosmetici "Sapò" a Manoppello.

A bordo di un furgone, due persone a volto coperto dopo aver distrutto l’ingresso avevano portato via dal punto vendita a Manoppello Scalo centinaia di confezioni  di profumi di alta qualità, pronti per essere rivenduti. Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, che hanno permesso di risalire alla targa del furgone utilizzato dai malviventi, la polizia è riuscita in poco tempo anche a rintracciare nella sua abitazione uno dei presunti autori: un cittadino romeno di 30 anni.

Qui, stipati in un armadio, c’erano gli articoli sottratti alla profumeria per un valore di circa 23 mila euro. La refurtiva e il furgone sono stati posti sotto sequestro. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Pescara con le accuse di furto aggravato e ricettazione.

Potrebbe interessarti