Ladri buongustai: rubati 80 chili di salsicce e salami a Fresagrandinaria

I ladri sono entrati forzando la porta di ingresso di uno stabile al centro del paese e hanno portato via il grosso quantitativo di insaccati caserecci. La scoperta è stata fatta il giorno dopo il furto dal proprietario

salsicce e salumi

Bottino ghiotto quello che martedì pomeriggio a Fresagrandinaria è finito sulle tavole di ignoti buongustai. Sono stati rubati infatti ottanta chili di salsicce e salami da uno stabile in via Monte, al centro del paese nel vastese. 

I ladri prima di agire devono aver ben monitorato gli spostamenti e le abitudini dei proprietari dell'edificio dove erano conservati gli insaccati di produzione locale. Dopo aver forzato la porta d'ingresso sono penetrati nel magazzino portando via il grosso quantitativo di carne senza essere visti. Solo nella tarda serata serata uno dei proprietari si è accorto che la porta di ingresso era stata scassinata e ha così denunciato il furto ai carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento