Ruba 2mila euro in chiesa: 46enne rintracciato in un motel a Vasto

L'uomo, originario della Repubblica Ceca e domiciliato a Sanremo, martedì aveva rubato le offerte dei fedeli nella chiesa di Roccaspinalveti. E' stato il parroco a sporgere denuncia

Identificato e denunciato dai il responsabile del furto delle offerte dei fedeli avvenuto nella Chiesa di San Michele Arcangelo a Roccaspinalveti martedì scorso.

Si tratta di un 46enne originario della Repubblica Ceca

L’uomo, in pieno giorno, era entrato nella chiesa e dopo essersi recato dietro l’altare era riuscito ad impadronirsi di un sacchetto contenente circa 2mila euro, denaro ricavato dalle offerte dei fedeli della parrocchia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad accorgersi del furto era stato proprio il parroco che ha subito avvertito i carabinieri e sporto denuncia contro ignoti. In pochi giorni l’uomo, che è domiciliato a Sanremo, è stato rintracciato in un motel a Vasto, dove aveva trascorso la notte fornendo false generalità. Quando i carabinieri lo hanno fermato aveva ancora parte del denaro rubato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento