Ladri di auto bloccati dalla Polstrada sulla "Adriatica": l'Audi restituita al legittimo proprietario

Un pregiudicato di Cerignola è stato arrestato nella notte dopo un concitato inseguimento, ma le indagini e i controlli proseguono per contrastare il pendolarismo criminale dal sud

l'auto rubata

Notte di intenso lavoro per gli operatori della Polizia Stradale teatina, impegnati in un dispositivo per le festività mirato a rafforzare il pattugliamento del territorio e diretto a contrastare il pendolarismo criminale da e verso il sud della penisola. Due equipaggi messi in campo dal dipendente distaccamento di Lanciano con il coordinamento del comandante Renato Menna hanno svolto il servizio nelle principali arterie della Val di Sangro che ha consentito di fermare una Audi A3 con a bordo due persone dedite ai furti d’auto, probabilmente su commissione.

Audi A 3 rubata a Roseto

I due sono finiti nel dispositivo predisposto dalla Polstrada mentre percorrevano la SS 16 Adriatica in direzione sud con il veicolo che avevano rubato poco prima a Roseto degli Abruzzi.

Il fermo dell’autovettura non è stato assolutamente facile: il conducente dell’Audi ha infatti forzato il blocco stradale, subito dopo è stato agganciato da una pattuglia che lo affiancava per impedirne la fuga e  i malviventi hanno tentato il tutto per dileguarsi, provando anche ad investire un poliziotto.

Ladro inseguito e bloccato sulla SS16

Gli operatori della polstrada sono riusiciti comunque a bloccare l’Audi e ad impedire la fuga del conducente: G.T. 24 anni di Cerignola (Fg), pluripregiudicato. E’ stato tratto in arresto: ora dovrà rispondere di furto aggravato oltre che dei reati che l’Autorità Giudiziaria vorrà ravvisare per il tentativo di investire la polizia. A bordo dell’auto rubata sono stati trovati elementi utili alla identificazione dei complici, sui quali gli investigatori stanno indagando.

Nella mattinata di oggi il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    I sindaci di Chieti e Lanciano si sfidano alla Provincia: le interviste a Di Primio e Pupillo

  • Cronaca

    Vuole pagare al bar con una banconota falsa, ma nel locale c'è la polizia

  • Cronaca

    La stradale usa il pugno duro contro gli ubriachi al volante: dieci patenti ritirate in una notte

  • Cronaca

    Nessun colpevole per la discarica di Bussi, ma la Cassazione conferma: "Fu disastro ambientale"

I più letti della settimana

  • Guardiagrele e le sue bontà alla Prova del cuoco su Raiuno

  • Salta l'evento di Natale: bagarre in Comune tra l'assessore e "l'associazione vicina all'Udc"

  • Il Natale lo organizza Di Primio: "Eventi e una festa anche a Capodanno"

  • Il prelibato brodetto alla sanvitese approda in tv a La prova del cuoco

  • Picchia più volte il fratello e gli provoca il distacco della retina: teatino allontanato da casa

  • Tagliate le corse degli autobus fuori dal territorio comunale: modificati i percorsi di 3 e 3/

Torna su
ChietiToday è in caricamento