Nella cripta di San Giustino l'ultimo saluto a Vittorio Colaneri, il poliziotto morto a Milano

A due settimane dalla scomparsa, sono stati fissati i funerali per l'agente molto noto in città, nonostante lavorasse fuori da tempo

Vittorio Colaneri

Si terrà venerdì 11 ottobre l'ultimo saluto a Vittorio Colaneri, il poliziotto teatino che si è tolto la vita due settimane fa, nella caserma in cui lavorava, a Milano. La celebrazione funebre è in programma alle ore 15, nella cripta della cattedrale di San Giustino. 

Colaneri aveva 53 anni ed era in servizio da 28. Prima di proseguire la formazione per diventare un agente, si era diplomato al liceo classico G.B. Vico di Chieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bere tanta acqua fa davvero bene? Tutti gli effetti benefici da conoscere

  • Scende dal mezzo in panne e viene investita da un'auto: morta una giovane

  • Ragazzo scompare da Orsogna, l’appello dei familiari

  • Chieti, Tentano furto ad azienda di carni: messi in fuga dal proprietario

  • Val di Sangro, operaio si sente male in fabbrica: muore a 44 anni Massimo Gollino

  • Finge di volerla aiutare a vendere l'auto ma è una scusa per estorcerle denaro: arrestato 39enne teatino

Torna su
ChietiToday è in caricamento