Solidarietà al popolo curdo: fiaccolata in largo Martiri della libertà

La manifestazione, coordinata dalla sezione locale dell'Anpi, si è svolta sabato sera nel centro storico teatino

foto Raffaele Zuccarini

Una fiaccolata di solidarietà per il popolo curdo, promossa dall'Anpi Chieti, si è svolta sabato in largo Martiri della libertà. Al presidio contro il genocidio del popolo curdo hanno aderito Cgil, Cisl, Uil, Legambiente, Cna, Articolo Uno, Pd, M5S, la lista civica Chieti per Chieti, l'associazione studentesca 360 gradi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’Italia non può assistere impotente all’ennesimo genocidio del popolo curdo da parte dei turchi - il messaggio dell'Anpi - L’Unione Europea deve usare tutti gli strumenti diplomatici per salvare i curdi, coinvolgendo il Consiglio di sicurezza dell’Onu. La Turchia, responsabile della pulizia etnica nei confronti del popolo curdo, non deve essere accolta nell’Unione Europea. Auspichiamo che i giovani della nostra città, assenti alle manifestazioni “per salvare il mondo”, si mobilitino e scendano in piazza “per salvare il popolo curdo”, il cui esercito, formato di uomini e donne, ha partecipato con grande coraggio ai combattimenti contro i miliziani dell’Isis, salvandoci dalle loro violenze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento