Si ferisce al collo e al mento con la mola: è in prognosi riservata

Un 64enne di Frisa è stato operato d'urgenza all'ospedale di Pescara dove è arrivato in eliambulanza

Un uomo di 64 anni è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Pescara dopo essersi procurato una profonda ferita tra il mento e il collo mentre stava lavorando con una mola. L'incidente è avvenuto a Frisa. L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in elicottero al 'Santo Spirito'.

Sottoposto a un intervento chiurgico, ora si trova in prognosi riservata nel reparto di Chirurgia maxillo-facciale. Sull'accaduto sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri della compagnia di Lanciano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

  • Cane investito e ucciso in pieno centro nell'indifferenza, la rabbia dei padroni: "Il responsabile deve pagare"

Torna su
ChietiToday è in caricamento