Dosi di eroina pronte nel mobile della cucina: coppia in manette

Da tempo i militari della stazione di Casalbordino tenevano d’occhio la loro abitazione: ieri all'alba è scattata la perquisizione

immagine di archivio

Detenevano in casa diverse dosi di eroina: per questo una coppia di Casalbordino ieri è stata arrestata dai carabinieri.

Da tempo i militari della locale stazione tenevano d’occhio quell’abitazione del paese dove uno strano via vai di persone, a qualsiasi ora del giorno e della notte, faceva ritenere che gli occupanti, una coppia già nota per i suoi trascorsi giudiziari, potesse essere dedita allo spaccio di stupefacenti.

Ieri mattina all’alba, nel corso di una perquisizione domiciliare delegata dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Vasto, i carabinieri, coadiuvati da un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Chieti, hanno rinvenuto in un mobile della cucina sette dosi di eroina già confezionate e pronte per essere smerciate, oltre ad un bilancino di precisione sapientemente occultato in una pianta sul pianerottolo di casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i due, I.D.R., 48 anni, e la sua convivente, B.D.R., 40enne, entrambi con precedenti specifici, sono scattate le manette: in attesa della convalida dell’arresto, l’uomo è stato associato al carcere di Vasto mentre la è stata donna tradotta nell’abitazione di residenza in regime di arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un'intera famiglia contagiata a Lanciano: hanno partecipato al funerale a Campobasso

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Proprietà e benefici delle fave, da mangiare rigorosamente con “pane onde”

Torna su
ChietiToday è in caricamento