Con i suoi bimbi, tenta di portare la droga in carcere al compagno

Una trentenne di Minturno (Latina) aveva nascosto in auto, nella borsa, in involucri confezionati con nastro isolante, 15 grammi di hashish, tre di cocaina e 14 pasticche di Suboxone,

Una visita in carcere per trovare il compagno, ma non un colloquio come tanti.

Una trentenne di Minturno (Latina) aveva nascosto in auto, nella borsa, in involucri confezionati con nastro isolante, 15 grammi di hashish, tre di cocaina e 14 pasticche di suboxone, oppiaceo sintetico sintetizzato per sostituire la dipendenza da eroina .

E’ stata fermata, durante il tragitto verso l’istituto di pena frentano dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile, insieme al lei, nell’autovettura, un uomo e due bambini.

La donna è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Come da disposizioni della Procura della Repubblica di Lanciano, ha ottenuto gli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida.

Resta alta l'attenzione, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Lanciano, guidati dal capitano Vincenzo Orlando, sulla prevenzione attraverso l'attuazione di articolati servizi di contrasto alla criminalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

  • Cane investito e ucciso in pieno centro nell'indifferenza, la rabbia dei padroni: "Il responsabile deve pagare"

Torna su
ChietiToday è in caricamento