Donazione di organi: in Abruzzo il 40% dice no, al via la campagna sensibilizzazione

La regione e le Asl abruzzesi lanciano la campagna "La vita è un dono". Dall'inizio dell'anno 59 i trapianti effettuati, 66 le cornee prelevate e 158 i donatori di segmenti ossei

E' partita la campagna della Regione Abruzzo con le Asl per sensibilizzare tutti i cittadini alla donazione.  Si intitola "La vita è un dono" ed è realizzata con l'Agenzia Sanitaria regionale.

59 i trapianti effettuati dall'inizio dell'anno ad oggi in Abruzzo e Molise, 66 le cornee prelevate e 158 i donatori di segmenti ossei. Tuttavia, il 40% della popolazione dice ancora “no” alla donazione degli organi dei loro cari deceduti, a fronte di una media nazionale che si attesta al 30%.

Come spiegano dall'assessorato regionale alla Sanità, parte di quel 40% è in realtà rappresentata dall'impossibilità di dare il consenso riguardo un tema su cui, la persona scomparsa, non ha lasciato chiare disposizioni, finendo così per gravare sui familiari in un momento così difficile come quello del lutto. Spesso quello che manca è una presa di coscienza e una reale conoscenza di quello che significa essere donatore di organi. La Regione e le Asl intendono colmare queste lacune attraverso la distribuzione di depliant e materiale informativo negli studi medici, affissioni e spot televisivi.
 

Ma c'è anche una bella realtà abruzzese che racconta di 36 trapianti di reni, 16 di fegato, 5 di cuore e 2 di polmone effettuati solo nei primi dieci mesi del 2014 sul territorio regionale e su quello molisano (da gennaio a settembre 2014). Al 31 agosto 2014 sono invece state 66 le cornee prelevate, 86 i donatori di epifisi femorali e 72 quelli di epifisi bancate. Due donazioni, queste ultime, che possono essere fatte in vita e che riguardano, sostanzialmente, la possibilità di donare segmenti ossei.

Per la donazione del midollo osseo in Abruzzo è attiva a Pescara l'Unità di Terapia Intensiva ematologica per il Trapianto, per le cellule staminali ematopoietiche esiste invece un registro donatori presso il
Centro di Immunoematologia e Tipizzazione Tissutale dell'Aquila, città questa in prima linea per i trapianti di reni con 26 dei 36 casi fino ad oggi registrati e in cui ha sede la Banca degli Occhi della Regione Abruzzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Ex carabiniere ucciso con tre colpi di pistola: caccia all'assassino e al complice che l'ha aiutato a fuggire

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento