Di Marco ucciso con una bottiglia, i funerali mercoledì in cattedrale

I risultati dell'autopsia. In giornata si decide sulla convalida del fermo di Cipressi, in carcere a Madonna del Freddo

il manifesto

Fausto Di Marco è stato ucciso da un colpo mortale alla gola con una bottiglia rotta che gli ha tagliato la giugulare. E’ quanto confermato dall’autopsia effettuata oggi al policlinico di Chieti dal medico legale Pietro Falco. L’esame ha chiarito le cause della morte, ma non quello che è successo veramente nella notte tra sabato e domenica in via Pescara, quando il 39enne è morto dissanguato.

Ieri sono emersi nuovi particolari su quella tragica notte. A fornirli una trentunenne, amica di Emanuele Cipressi, ritenuto responsabile della morte di Di Marco. La donna ha raccontato di aver respinto un approccio di Di Marco e di aver assistito a una colluttazione a terra fra Cipressi e Di Marco, con il primo che aveva in mano una bottiglia di birra. L'ipotesi più plausibile è che la vittima sia stata colpita da un collo di bottiglia che gli avrebbe reciso la carotide.

Adesso il magistrato deciderà sulla convalida del fermo di Cipressi, attualmente in stato di fermo nel carcere di Madonna del Freddo. Quest'ultimo è difeso dall'avvocato Roberto Di Loreto.

Intanto i funerali di Fausto Di Marco sono stati fissati per mercoledì 12 ottobre, alle 15,30 nella cripta della cattedrale di San Gustino, muovendosi anticipatamente dall'obitorio dell'ospedale di Chieti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Studentessa colpita da meningite ancora in prognosi riservata

  • Incidenti stradali

    Cade dalla bici e batte la testa su una barriera in cemento armato: muore 19enne

  • Video

    Lupi mannari, mazzamurelle e pandafeche: le leggende popolari della contrada "Accape a le coste"

  • Segnalazioni

    Voragine in via Altobelli: ci pensano i residenti a transennare

I più letti della settimana

  • Buttafuori nega l'ingresso al locale: estraggono la pistola e gli sparano alla gamba

  • Studentessa universitaria ricoverata per meningite all'ospedale di Chieti

  • Schianto frontale sulla Fondovalle: due feriti gravi

  • Arrivano da fuori regione per rapinare le Poste di San Martino, vengono bloccati dagli agenti della Mobile

  • Lite al bar finisce in strada con mazze e forconi: tre arresti

  • Si sente male mentre è al mare con moglie e nipote: muore a San Vito Chietino

Torna su
ChietiToday è in caricamento