Cupello, incendio in un sottotetto: muore un 58enne

L'uomo dormiva nell'abitazione in costruzione. I carabinieri indagano sulle ragioni del rogo

Tragedia intorno alle 3 di questa notte a Cupello in via Nardone, 8. Un uomo di 58 anni, Pasquale Donatelli, è morto nell'incendio che si è sviluppato nel sottotetto di una palazzina in costruzione dove stava dormendo. Donatelli era il proprietario dell'abitazione. Da accertare le cause del rogo, l'edificio non era ancora provvisto di energia elettrica.  Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Vasto, i sanitari del 118 e i carabinieri della stazione di Cupello.

I vigili del fuoco purtroppo hanno trovato il corpo dell'uomo senza vita, semicarbonizzato. Si potrebbe trattare di un incendio accidentale causato dalla bombla del gas o dal fornellino elettrico presenti in casa. In mattinata c'è stata l'ispezione da parte del medico legale. Nei prossimi giorni verrà disposta l'autopsia per accertare le cause della morte.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • 10 consigli per smettere di fumare

I più letti della settimana

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

  • Atessa, donna trovata morta nel bagno di casa in una pozza di sangue

Torna su
ChietiToday è in caricamento