Cup Chieti: stop alle file con l'eliminacode

Un sistema multimediale con totem e dispaly provvederà a smaltire le file. Raddoppia anche l'orario di apertura degli sportelli

eliminacode

Rivoluzione al Cup dell’ospedale di Chieti. La Asl cerca di ridurre sensibilmente i tempi per le attività di prenotazione e di rendere più agevole l’accesso ai servizi sanitari tramite un incremento orario e tecnologie.

 L’Azienda ha comunicato infatti da oggi il Centro sarà aperto no-stop da lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 18.00, il sabato dalle 8.15 alle 12.00. Per la prenotazione delle prestazioni a pagamento in regime di libera professione l’orario è stato prolungato fino alle 19.00.

Ma è soprattutto sull’eliminacode “intelligente” che la stessa punta per ridurre al minimo i disagi. Nella sala d’attesa del “SS. Annunziata” è stato infatti installato un sistema multimediale costituito da due totem che fungono da stazioni di accoglienza dove vengono “prenotati” i servizi di pagamento ticket, sportello cortesia riservato a disabili, invalidi e donne in attesa, prenotazione. Un pannello touch screen rilascia poi una ricevuta nella quale sono indicati lo sportello dove recarsi, il numero di persone che precedono e una stima del tempo di attesa; la comunicazione delle chiamate è visualizzata su tre display posti a parete in punti diversi, che riportano anche lo stato delle code e altre informazioni di interesse degli utenti selezionate dalla Asl.

All’esterno di ogni sportello poi, i cittadini potranno giudicare ‘in diretta’ il servizio esprimendo il grado di soddisfazione attraverso tre faccine; in caso di .giudizio negativo vi è anche la possibilità di specificare se la bocciatura è legata alla lunga attesa, alla scortesia dell’operatore o all’impossibilità di concludere l’operazione per diversi motivi.

 “Siamo convinti che introdurre soluzioni tecnologicamente avanzate ed efficaci - sottolinea Francesco Zavattaro, Direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti - sia l’unica risposta seria e duratura”.

“Le innovazioni apportate al Cup - aggiunge Walter Russo, responsabile del Centro unico di prenotazione della Asl - si inseriscono nel contesto delle iniziative che stiamo portando avanti con il prezioso supporto degli operatori del Cup, per offrire un servizio più efficiente agli utenti e per rispondere in maniera più efficace alla crescente domanda di prestazioni specialistiche”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Teatro Marrucino, ora si rischia davvero: Di Primio scrive a D'Alfonso

    • Cronaca

      Sparatoria a Fossacesia: colpi di pistola verso un migrante

    • Economia

      I giovani che non si arrendono: apre 'Mezzopieno' in piazzale Marconi

    • Economia

      Gli italiani del Centro Italia sognano un posto alla De Cecco

    I più letti della settimana

    • Preso a pugni in strada senza motivo, knockout game a Chieti Scalo?

    • Morto a Chieti Caramuscio, presunto boss della Sacra Corona Unita

    • Sette lavoratori in nero al ristorante, scatta la maxi sanzione

    • Giovane evade dai domiciliari e va a rubare a Megalò: finisce in carcere

    • Francavilla, precipita dal balcone mentre sistema l'antenna

    • Gambero Rosso, la pizzeria La Sorgente di Guardiagrele ancora al top

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento