Trignina, iniziati i lavori sulla carreggiata crollata

Chiuso il tratto della Statale 650 dove venerdì parte della carreggiata è crollata a causa della piena del fiume Treste. Ripercussioni sul traffico. D'Alfonso predispone stanziamenti urgenti per ripristinare la circolazione sulla fondovalle Treste

Sono iniziati nel weekend gli interventi di sistemazione sulla Statale 650 fondovalle Trignina, dove venerdì una parte della carreggiata, al km 69,900, è crollata a causa della piena del fiume Treste.

Con un'ordinanza a firma del capo del compartimento della viabilità Abruzzo è stata disposta la chiusura al transito il tratto compreso tra il km 59,800, svincolo per Mafalda (Campobasso) e il km 73,700 (svincolo di San Salvo-Montenero di Bisaccia) fino al ripristino delle condizioni di sicurezza. I percorsi alternativi sono indicati in loco con apposita segnaletica ma il blocco stradale sta già causando pesanti ripercussioni al traffico per la dorsale che collega l'Adriatico al Tirreno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il presidente della Regione Luciano D'Alfonso ha comunicato agli enti locali di aver predisposto degli stanziamenti in somma urgenza per ripristinare la circolazione sulla fondovalle Treste, che insiste nel tratto crollato della fondovalle Trignina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento