Coronavirus, la Regione conferma: "Nessun altro caso in Abruzzo"

Tavolo tecnico per adottare le misure dopo il primo caso di Covid-19 in Abruzzo. La conferma del contagio arriverà solo con gli esiti del secondo esame all'Istituto Spallanzani di Roma

Nicoletta Verì

Non si riscontrano altri contagi di Covid 19 al momento in Abruzzo. La conferma arriva dal Dipartimento regionale della Sanità dove si è svolta una riunione operativa per definire le misure da adottare dopo il primo caso di coronavirus riscontrato oggi in provincia di Teramo: un uomo arrivato nei giorni scorsi dal Nord Italia per una vacanza con la famiglia a Roseto degli Abruzzi (Te).

Dopo la positività al primo test il paziente, che presenta un quadro clinico non compromesso ed è in buone condizioni di salute, è stato ricoverato, secondo i protocolli sanitari, nel reparto di malattie infettive dell’ospedale Mazzini di Teramo. “La conferma del contagio – precisano dalla Regione - arriverà solo con gli esiti del secondo esame che saranno resi noti oggi pomeriggio dall'Istituto Spallanzani di Roma”.

Il resto della famiglia del paziente, moglie e due figli, in Abruzzo per trascorrere un periodo di vacanza, si trova attualmente in isolamento domiciliare nell’abitazione di Roseto degli Abruzzi (Te). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Stiamo monitorando l’emergenza dopo il primo caso registrato in Abruzzo - ha detto l’assessore Nicoletta Verì a margine della riunione operativa di oggi -. L’ospedale di Pescara è stato individuato quale centro di coordinamento regionale per le emergenze di coronavirus. Al momento non abbiamo riscontrato altri contagi".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

  • Diffondono il panico con il vocale su Whatsapp che accusa il commerciante: denunciati per procurato allarme

  • Esce ubriaco nonostante il divieto e si schianta contro una centralina dell'Enel: arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento