Confindustria lancia il manifesto della sezione Sanità

Nel documento, presentato questa mattina vengono proposti temi di confronto e aree di miglioramento

Confindustria Chieti-Pescara ha stilato il suo manifesto della sezione Sanità. Il documento è stato presentato questa mattina (martedì 8 marzo) nella sede dell’associazione a Pescara, alla presenza di molte aziende del comparto

“Il documento, frutto dell’azione sinergica delle varie anime della sezione, riassume le aree di confronto da esaminare e approfondire con i vertici istituzionali - spiega il presidente Ivan Pantalone - nonché le aree di miglioramento su cui è necessario intessere un’azione concertata e sistematica”. 

La sezione Sanità riunisce aziende operanti nel settore sanitario che per la prima volta, sotto l’egida di Confindustria, trovano identità e rappresentanza. All’interno di essa convivono diverse anime, che vanno dai grandi gruppi di case di cura ai fornitori di dispositivi ed apparecchiature medicali, dai centri di riabilitazione alle Rsa e ai centri diagnostici".  

“Questa pluralità di competenze e di capacità - afferma il direttore generale Luigi Di Giosaffatte - rappresenta un grande valore in primis per la nostra associazione che, attraverso la Sezione Sanità, ambisce a divenire uno degli interlocutori privilegiati in ambito regionale per il settore apportando un contributo qualificato alle istanze che saranno trattate”. In particolare propone un confronto su fornitori ospedalieri, strutture residenziali, attività socio sanitarie ed educative, potenziamento del territorio tramite strutture ambulatoriali. Una sezione, dedicata alle aree di miglioramento, propone di instaurare un tavolo di concertazione e informazione con la Regione e chiede certezze sulle applicazioni normative e legislative. 

Il manifesto rappresenta un punto di partenza per gettare punti fermi di confronto e condivisione con le istituzioni e gli enti preposti; inoltre attesta con fermezza la capacità progettuale e di analisi nonché la conoscenza dettagliata del comparto che Confindustria Chieti Pescara è in grado di esprimere.

MANIFESTO SEZIONE SANITA

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Coronavirus, l'ordinanza della Regione Abruzzo: chi torna da zone a rischio deve comunicarlo al medico

Torna su
ChietiToday è in caricamento