Chiusura sottopasso a Chieti scalo, Di Felice: "Non presenta problemi di messa in sicurezza"

Dopo la chiusura avvenuta ieri a causa della caduta di calcinacci è arrivata la comunicazione della riapertura al traffico dopo gli interventi tecnici da parte dell’Anas

“Il sottopasso di via Zittola, a Chieti Scalo, non presenta problemi di sicurezza”. Questa la comunicazione da parte dell'assessore ai lavori pubblici Raffaele Di Felice dopo aver effettuato un sopralluogo con i tecnici. Il sottopasso era stato chiuso nella giornata di ieri a seguito della caduta di alcuni calcinacci dal ponte dell'Asse attrezzato. 

L’Anas con la quale l’amministrazione comunale sta collaborando in maniera sinergica già da alcuni mesi ha intensificato i controlli sulle infrastrutture di propria competenza. In particolare, sul sottopasso situato nei pressi dello stadio Angelini, lo scorso 10 ottobre l’Ente nazionale per le Strade ha effettuato dei lavori di messa in sicurezza, programmando il successivo intervento di “passivazione” consistente nella spicconatura e verniciatura dei metalli presenti sulle pareti che si sarebbe dovuto eseguire proprio tra le giornate di domani e lunedì 22. Il sottopasso, al momento transennato dalla Polizia Municipale a causa dell’intonaco staccatosi dalle pareti, verrà riaperto al traffico non appena verranno eseguiti gli interventi tecnici da parte dell’Anas. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta in curva: arrivano i vigili del fuoco per estrarre il conducente dalle lamiere

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Piante di marijuana alte due metri lungo il fiume Pescara: arrestati padre e figlio

  • Lanciano, aggredito da sei coetanei. Il papà: "Rischia di perdere un occhio"

  • Francavilla al Mare, cane salva padrona dalla furia dell’ex: ora cerca casa

Torna su
ChietiToday è in caricamento