Danni nevicata 2017: dopo due anni a Chieti arrivano i rimborsi

Il Comune ottiene dalla Regione oltre un milione di euro per i lavori effettuati

“Il Comune di Chieti ottiene finalmente il rimborso delle somme anticipate per i lavori pubblici relativi ai danni delle nevicate di metà gennaio 2017”. Lo ha reso noto il sindaco di Chieti Umberto Di Primio, a seguito di una riunione, nel suo ufficio, con l’assessore Raffaele Di Felice e i tecnici comunali. 

"Questa mattina – spiega il sindaco - a seguito delle recenti comunicazioni inviateci dalla Regione, sono state inoltrate agli uffici preposti le schede tecniche degli interventi effettuati dal Comune a causa dei danni provocati dalle nevicate di gennaio 2017".

 Si tratta di 18 interventi, del valore di 1.126.611,38 euro, già realizzati dall’amministrazione comunale per il rifacimento degli asfalti, la sistemazione delle strade, la riparazione delle griglie e il rifacimento delle condotte fognarie, per i quali stavamo attendendo da due anni i rimborsi da parte della Regione. "Le somme elargite rappresentano un beneficio per il bilancio comunale, per tale motivo – evidenzia il sindaco - rivolgo i miei ringraziamenti all’esecutivo regionale che, a differenza di quello passato, ha posto subito in essere i rimborsi a fronte delle tante promesse sempre disattese".  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta in curva: arrivano i vigili del fuoco per estrarre il conducente dalle lamiere

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Piante di marijuana alte due metri lungo il fiume Pescara: arrestati padre e figlio

  • Lanciano, aggredito da sei coetanei. Il papà: "Rischia di perdere un occhio"

  • Francavilla al Mare, cane salva padrona dalla furia dell’ex: ora cerca casa

Torna su
ChietiToday è in caricamento