Centro scommesse abusivo: scattano i sigilli a Chieti Scalo

La polizia ha posto sotto sequestro un centro scommesse lungo la Colonnetta: i computer erano collegati ad un'agenzia straniera non autorizzata

Blitz della polizia al centro scommesse Aleabet lungo la via Colonnetta, a Chieti Scalo. Lo riferisce il Centro: i sigilli sono scattati ieri, per gli investigatori il centro è abusivo.

Anche 16 computer sono stati sequestrati: risultavano collegati a una agenzia austriaca non autorizzata in Italia.

Il provvedimento è stato firmato dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Chieti su richiesta del sostituto procuratore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

Torna su
ChietiToday è in caricamento