Casa di riposo senza autorizzazioni: chiusa dai carabinieri

In provincia di Chieti una struttura ricettiva per anziani è stata chiusa a seguito di un'ispezione igienico-sanitaria

Il sindaco di un paese nella provincia di Chieti ha emesso un’ordinanza di chiusura nei confronti di una casa di riposo per anziani. Il provvedimento scaturisce da una segnalazione dei Carabinieri del NAS di Pescara che, durante un’ispezione igienico sanitaria, avevano riscontrato che la struttura era stata aperta in assenza della prescritta autorizzazione comunale al funzionamento.

Il valore dell’immobile, compresa l’attrezzatura e gli arredi, è di 1 milione di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono le scuole che preparano meglio all'università e al mondo del lavoro? Lo dice Eduscopio

  • Festa del vino: sette patenti ritirate, ragazza fugge all'alt della polizia e viene denunciata

  • Bere tanta acqua fa davvero bene? Tutti gli effetti benefici da conoscere

  • Il trattore si ribalta e lo travolge: muore un agricoltore di 53 anni

  • Scende dal mezzo in panne e viene investita da un'auto: morta una giovane

  • Le fiamme distruggono una carrozzeria: l'incendio è stato appiccato

Torna su
ChietiToday è in caricamento