Capriolo investito salvato grazie all’impegno della Protezione Civile

Un cittadino ha segnalato l’animale in difficoltà a Fossacesia e s’è avviata una catena virtuosa

È stato salvato grazie a un grande coordinamento di forze un capriolo investito stamani a Fossacesia e soccorso dalla Protezione Civile di Vasto e da quella di Casalbordino. L’animale molto probabilmente è stato investito. 

Un cittadino ha lanciato l’allarme e il buon esito dell’operazione è stato raccontato su Facebook dalla Protezione Civile Vasto. 

L’esemplare è stato assistito da Stefano Marino di Vasto assieme a Filomena Vicoli di Casalbordino, che hanno contattato vari enti fino all’arrivo del veterinario della Asl di Lanciano, che ha somministrato il sedativo al capriolo. 

La Protezione Civile di Casalbordino ha poi provveduto a trasportare l’animale nella sede vastese, dove è stato visitato dal dottor Genovesi della Asl di Vasto che ha provveduto a prestargli le opportune cure. 

Domani mattina verrà trasportato al Centro Recupero Fauna Selvatica di Pescara. 

Uno splendido lavoro di squadra che ha permesso di salvare la vita di un animale. 

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

Torna su
ChietiToday è in caricamento